TiburtinoToday

Torraccia, il concorso nazionale “La città per il verde” premia il “Miglio d’arte”

Il “Miglio d’arte” sarà inserito all’interno della guida Touring Club Italiano: è questo il premio del concorso nazionale

Foto FB - Miglio d'arte

Il “Miglio d’arte” di Torraccia sarà inserito all’interno della guida Touring Club Italiano e all’ingresso della pista ciclabile sarà affissa una targa. Perché? La riqualificazione della barriera antirumore è stata premiata nell’ambito del concorso nazionale “La città per il verde” che si è svolto lo scorso venerdì a Milano. Il Premio, giunto ormai alla sua ventesima edizione, organizzato dalla casa editrice Il Verde Editoriale di Milano, è assegnato ai comuni italiani, ad altri enti pubblici, a strutture private a finalità pubblica e alle Associazioni di volontariato. 

Gli ideatori: "Siamo entusiasti"

La cerimonia di premiazione si è svolta nella giornata di venerdì, 25 ottobre, e ha conferito riconoscimenti in diversi ambiti: “verde urbano”, “manutenzione del verde” e “Il comune più organico”, infine, il premio speciale “Progetti sempre verdi”. “Siamo davvero molto orgogliosi di questo riconoscimento – ha detto a Roma Today Giuseppe Corbellini tra gli ideatori del progetto di riqualificazione di Torraccia – Un risultato che ci spinge a fare sempre di più”. Infatti, il “Miglio d’arte”, realizzato per la gran parte dagli artisti della scuderia di Franco Galvano "Arte e città a colori" non è solo l’insieme di 240 pannelli su cui sono disegnati meravigliosi murales ma da alcune settimane ha iniziato ad ospitare sculture. La prima è quella di Fabrizio Moro che l’artista Domenico Rispoli ha dedicato al cantautore romano, suo beniamino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le visite guidate anche di notte

I volontari impegnati nel decoro dell’area continuano a svolgere visite guidate con un’affluenza incredibile. E sono in tanti nel quartiere a chiedere di poter far visionare il miglio anche di sera. Purtroppo senza nessuna illuminazione per ora non è possibile. Chissà che il Miglio d’arte non venga inserito all’interno del progetto vinto dal municipio “Roma decide” e non venga realizzata anche qui un’adeguata illuminazione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento