TiburtinoToday

A San Basilio la solidarietà non si ferma, Mannarino e Casella consegnano pacchi al centro popolare

La preparazione dei pacchi all’interno del mercato contadino del Parco Romano Biodistretto di Ariccia poi la consegna al centro popolare di via Mechelli

Foto di Mercato contadino Roma e Castelli romani (Mannarino prima della consegna)

Prima la preparazione dei pacchi con prodotti del mercato contadino a chilometro zero del Parco Romano di Ariccia, poi la consegna presso i locali di via Mechelli del centro popolare San Basilio per il sostentamento di famiglie del quartiere che pagano lo scotto della crisi economica post Covid.

Un’iniziativa che ha visto due “operatori d’eccezione” lo scorso mercoledì tra le strade di Sanba, il cantautore Alessandro Mannarino (nato e cresciuto non lontano dalla borgata) e il fighter Gabriele Casella. L’appuntamento si inserisce all’interno di un progetto di solidarietà “dal basso” che il centro popolare San Basilio, insieme alle associazioni e i comitati della Rete Popolare Tiburtina ha messo in campo fin dalle prime settimane di lockdown.

“Vogliamo unire la solidarietà popolare alla sensibilizzazione sull'importanza della campagna romana e delle piccole aziende che si spaccano la schiena per portare avanti economie popolari e che con questa iniziativa hanno voluto dare un messaggio di vicinanza alla periferia di questa città – ha detto Davide Angelilli, tra i responsabili del centro popolare di via Mechelli - Siamo disponibili a lavorare a progetti di agricoltura urbana a San Basilio e in generale nei lotti delle case popolari a Roma”:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa che ha visto la partecipazione di Mannarino vuole rappresentare un volano per un progetto molto più ampio: “Oltre a quello che faremo direttamente con il Centro Popolare di San Basilio, chiediamo al Presidente della Regione Lazio Zingaretti di mettere a disposizione nei condomini Ater degli spazi comuni permanenti attrezzati dove possa essere effettuata la consegna di prodotti locali di qualità a km0 zero delle nostre campagne – hanno detto dal mercato contadino - Non ci fermiamo alle parole, siamo pronti a partire con la campagna “Adotta un mercato contadino per il diritto ad un cibo sano, dona una spesa giusta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento