TiburtinoToday

Municipio IV: inaugura il mercato solidale, PD: “Attivisti ed ex assessori si impossessano delle istituzioni”

Il mercato solidale, allestito all'interno di un box del mercato di Portonaccio dedicato a circa 100 famiglie del territorio

Foto Daniela Giuliani

Non si placano le polemiche al Tiburtino soprattutto dopo la “cacciata” di Roberta Della Casa dalla guida del Municipio per volontà dei suoi stessi consiglieri a cinque stelle. E se l’amministrazione Della Casa è finita il 13 maggio con la votazione unanime della mozione di sfiducia, l’ex minisindaca ora incaricata a titolo gratuito della sindaca Raggi, continua a suscitare polemica, insieme alla giunta che fu.

Pomo della discordia con l’ex opposizione, questa volta, l’inaugurazione del banco solidale al mercato San Romano e i preparativi che la anticipano. “Dal profilo Facebook dell'ex Assessore al commercio del IV Municipio si apprende che martedì mattina ci sarà l'inaugurazione del mercato solidale a Portonaccio. Nel post, come niente fosse, si ringraziano cittadini e attivisti che, a quanto pare, si sono attivati per l'allestimento degli scaffali del box, il tutto immortalato in una foto dove sono ben visibili l'ex presidente, gli ex assessori ed alcuni attivisti Cinquestelle operare in condizioni, peraltro, contrarie alle più basilari norme di distanziamento sociale vigenti in tempi del Covid-19” ha detto Emiliano Sciascia che fino a pochi giorni fa sedeva nelle fila del Partito Democratico di via Tiburtina 1163. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non solo la Raggi nomina l'ex presidente sfiduciata da tutti come consulente per gli affari del IV Municipio, adesso dobbiamo addirittura assistere all'occupazione politica delle Istituzioni territoriali da parte del partito del M5S – ha concluso Sciascia - La Raggi batta un colpo ed intervenga per fermare questa deriva assolutista. Chi passa le informazioni agli ex membri di giunta circa le inaugurazioni che ci saranno nel territorio? A che titolo se ne occupano ex assessori decaduti? Invece di occuparsi dei buoni spesa che non arrivano ai tanti cittadini che ne fanno richiesta, si interessano di inaugurazioni che hanno molto il sapore di propaganda”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Prova a scavalcare ma rimane infilzato: muore per infezione in ospedale. I genitori denunciano i medici

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento