TiburtinoToday

Cassonetti bruciati, interviene Raggi: "Li sostituiremo ma costano 800 euro ciascuno"

La Sindaca punta il dito contro gli atti di vandalismo che rendono ancor più complicata la gestione dei rifiuti:"'Bruciato poco meno di mezzo milione di euro. Potevano essere investiti per migliorare il servizio"

I cassonetti incendiati in via Galla Placidia. Dalla pagina fb di Virginia Raggi

Le difficoltà che il Campidoglio sta dimostranto nel tenere pulita la città sono sotto gli occhi di tutti i romani. Nel recente sondaggio di Euromedia,  persino gli elettori del M5s hanno dichiarato di non essere soddifsatti, nel 35,1% dei casi, dal modo in cui la Sindaca sta gestendo i rifiuti.

Le cause del disservizio

Ama ha spiegato, per conto suo, quali sono state le cause di tanto degrado. Da una parte i disagi sono stati causati dal cattivo funzionamento che a fine maggio ha caratterizzato il TMB di Rocca Cencia. Dall'altro ci sono i problemi, tuttora non risolti, legati al mancato recepimento dei rifiuti da parte degli impianti che erano deputati a raccoglierli.

I roghi ai cassonetti

A fronte di un quadro complicato s'innestano gli atti vandalici. Negli ultimi giorni, i roghi dei cassonetti che già qualche amministratore aveva segnalato, sono ripresi  a ritmo incalzante. In via Fuggetta, come a Circonvallazione Ostiense, le pattumiere stradali sono state date alle fiamme. Destino che è stato condiviso anche ad alcune postazioni presenti in via Galla Placidia, zona Casal Bruciato.

Vandalismo e boicottaggio

"Stiamo lentamente recuperando le criticità dovute alla chiusura per manutenzione dei due impianti privati e per la ormai decennale carenza regionale di siti dove portare i rifiuti - prova a spiegare la Sindaca - ma dobbiamo fare i conti anche con atti di vandalismo e boicottaggio ai danni dei cittadini in corso da anni. Ieri notte l'ennesimo incendio ad una serie di cassonetti in città" ha dichiarato RAggi, facendo riferimento alle "immagini scattate questa mattina a via Galla Placidia, nella zona est della capitale". 

Mezzo milione di euro andato in fumo

"Domani mattina posizioneremo nuovi cassonetti-  ha aggiunto - Ogni cassonetto costa circa 800 euro. In questi anni come cittadini abbiamo 'bruciato' poco meno di mezzo milione di euro che avremmo potuto investire per tenere più pulita la città e ridurre la tariffa" ha sottolineato la Sindaca. A riprova del fatto che, a pagare  per gesti ispirati dal mero vandalismo o dalla protesta,  è l'intera comunità cittadina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento