TiburtinoToday

Lampioni rotti e strisce pedonali invisibili: dopo l'incidente Settecamini chiede sicurezza per via di Casal Bianco

Nella serata di lunedì, l'investimento in via di Casal Bianco all'altezza di via Colleverde

Via Casal Bianco - Foto FB Comitato spontaneo Settecamini

“Via di Casal Bianco è diventata una pista per auto, la nostra incolumità è messa seriamente in pericolo”. A parlare è Michela Esposito, presidente del comitato spontaneo Settecamini e dintorni che dopo l’incidente dello scorso lunedì sera chiede, ancora una volta, la messa in sicurezza di questa strada così come di altre vie del quartiere a ridosso della Tiburtina. 

L'investimento in via di Casal Bianco nella serata di lunedì

Mancavano pochi minuti alle 20.00 lunedì sera quando, in via di Casal Bianco all’altezza di via Colleferro, un bambino di 11 anni con la sua mamma sono stati investiti da un ragazzo di 26 anni alla guida di una Opel Corsa, che si è fermato a prestare soccorso. “Nel giro di pochi mesi, sono avvenuti due investimenti – ha tuonato Esposito – Cosa aspetta il municipio prima di mettere in sicurezza la strada? Che ci sia una tragedia?”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lampioni rotti e strisce pedonali invisibili

I lampioni su via di Casal Bianco all’altezza di via Colleverde sono rotti: la strada oltre a non essere illuminata è anche priva di strisce pedonali perché sbiadite e scarsamente visibili di giorno, nulle di notte. “Ormai attendiamo l’inizio dei lavori tanto sbandierati dall’amministrazione, è assurdo che si siano trovati i fondi per costruire una piazza e non si provveda a mettere in sicurezza le strade e quindi la vita degli abitanti del quartiere” ha chiuso Esposito.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento