TiburtinoToday

A Casale Caletto le case Ater reclamano interventi

Le prime richieste di intervento risalgono al 2013

Anni e anni di richieste cadute nel vuoto: dal 2013 ad oggi gli inquilini delle case Ater di via Giacomo del Duca a Casale Caletto aspettano ancora una risposta alle loro denunce. Lo sa bene la signora Paola che in uno di questi appartamenti ci vive dal 1986: “In tanti anni gli interventi di manutenzione sono sempre stati sporadici ma nell’ultimo periodo assolutamente nulli”. I disagi principali per l’inquilina sono iniziati durante la nevicata del 2012, l’anno successivo infatti alcuni interventi di ripristino del tetto hanno provocato nuovi danni alla struttura e da quel giorno il bagno di casa sua è stato dichiarato inagibile a causa della presenza massiccia di infiltrazioni.

“Era come se piovesse all’interno dell’appartamento – ha spiegato ai nostri taccuini – e presa dallo sconforto e dalla paura di quello che sarebbe potuto accadere, in quella occasione ho telefonato sia alla polizia che alla protezione civile e ai vigili urbani”. In tutti questi anni ha continuato a denunciare e a fare richieste soprattutto a mezzo mail: “L’aspetto che mi indigna di più e non avere nessuna considerazione da parte dell’ente, soprattutto se si tiene bene a mente che queste case sono state costruite con i soldi dei cittadini”. 

Abbiamo raggiunto l’ente regionale Ater che ha così spiegato: “Le condizioni in cui versano le case di Casale Caletto sono a noi ben note e sono necessari interventi di manutenzione importanti e costosi”. Tuttavia hanno precisato: “Non appena le condizioni meteo miglioreranno si interverrà sulle situazioni più urgenti”. Intanto hanno fatto sapere: “Stiamo studiando un piano specifico per intervenire su tutte le criticità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento