TiburtinoToday

Vetri rotti, reti arrugginite e divelte: benvenuti al centro sportivo "Valentina Caruso"

La struttura si trova in largo Davanzati nel quartiere Settecamini

Vetri rotti, pali arrugginiti, reti divelte, arredi deteriorati, spazzatura e erba incolta: si presenta così il centro sportivo comunale “Valentina Caruso” di Settecamini, ormai abbandonato e senza nessuna manutenzione. Insieme al centro culturale del quartiere, situato a poca distanza, il centro sportivo potrebbe essere un altro luogo di aggregazione per i residenti, per i giovani e per i bambini e invece è un altro simbolo di degrado. 

“Perché nessuno controlla queste strutture costruite con i soldi dei cittadini?”

A denunciare lo stato di abbandono del centro sportivo che un tempo era luogo di festa e di ritrovo è l’associazione Parco Tibur che ha presentato denuncia al Municipio e all’assessorato allo Sport per catalizzare l’attenzione sulla struttura. Il centro sportivo, che per un breve periodo di tempo ha offerto anche una postazione all’associazione Settecamini Quartiere di Roma, è intitolato a una giovane ragazza del posto che ha perso la vita in un incidente stradale. 

"Nessun bando di assegnazione"

“Il centro sportivo avrebbe dovuto avere un nuovo bando di assegnazione che nei fatti non è avvenuto – hanno spiegato ancora dall’associazione – e quello che potrebbe essere un fiore all’occhiello per il nostro municipio in realtà è semplicemente in uno stato di abbandono completo”. Infine, Marco Caruso, presidente dell’associazione puntualizza: “Com’è possibile che il Municipio non controlli lo stato delle strutture che sono in suo possesso?”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento