TiburtinoToday

Torraccia sogna un “teatro sotto casa” e investe in cultura

"Quando l'emergenza sarà finita, torneremo con il teatro, abbiamo già in mente una commedia": il racconto dell'iniziativa a Roma Today

Lucio, professore di arte, e sua moglie Zuraima sono tornati a Torraccia dopo molti anni vissuti in Venezuela e hanno deciso che la cultura avrebbe dovuto ritagliarsi un posto di tutto rispetto nel panorama cittadino. Hanno costituito, in quartiere, l’associazione “Impatto culturale” per diffondere ancora di più i valori che da sempre caratterizzano le loro attività e la loro vita sociale: il rispetto, il perdono, l’amore.

All’interno della sala teatro dell’associazione culturale ACT Torraccia, hanno avviato una rassegna dal titolo “Investiamo in cultura” affiancati dalla partecipazione degli abitanti del quartiere e dei quartieri vicini come San Basilio, Casal Tidei e Casal Monastero (tra i quartieri più periferici del Municipio IV). 

“Abbiamo riempito la sala – ha raccontato entusiasta Lucio ai nostri taccuini ricordando la prima di una lunga serie di iniziative e serate culturali che adesso sono ferme per l’intero periodo di emergenza da Covid-19 – Abbiamo parlato di Caravaggio, illustrando le opere con l’ausilio di tutti i partecipanti al gruppo teatrale”.

Per le iniziative, l’associazione teatrale, vanta anche il supporto di professionisti nell’ambito della musica e della danza grazie alla collaborazione con due realtà del territorio: la scuola di danza e la scuola di musica “Sotto i raggi del sol” di Alessandro D’Orazi. “Vorremmo creare un teatro sotto casa” ha detto ancora Lucio raccontando tutti gli appuntamenti del cartellone già fissato fino a dicembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non appena l’emergenza passerà, riprenderemo le serate, abbiamo in cantiere anche una commedia dal titolo “Antica pasticceria Gargiulo” che benché divertente porta a una profonda riflessione su temi sociali” ha concluso Lucio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento