homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Tiburtino Today

Arriva il limite di velocità sulle "strade indecenti" di San Basilio: 10 Km/h

Il manto stradale si sgretola, le buche diventano crateri, i marciapiedi sono rotti. Per ovviare al problema della manutenzione, viene affisso un limite di velocità

Buche, asfalto sdrucciolevole e marciapiedi rotti. Si presenta così, via San Benedetto del Tronto, una delle tante strade del quartiere San Basilio che i residenti stessi hanno definito "indecente" perchè martoriata e poco sicura. E proprio qui, a causa delle condizioni di scarsa sicurezza del manto stradale, è stato affisso un segnale che indica in 10km orari il limite di velocità. 

"Quando la strada non sarà più percorribile, metteranno delle transenne vietandone, dunque, il passaggio?", chiedono i residenti del quartiere che già nei giorni scorsi, attraverso le pagine del nostro giornale, avevano chiesto alle istituzioni un intervento urgente per ripristinare le condizioni del manto stradale. Intanto, sul limite di velocità imposto in via San Benedetto del Tronto, i residenti aggiungono: "Su questa strada si procede già molto lentamente per non rompere le auto". Infatti, proprio qui, il manto stradale si sgretola e le buche diventano crateri. "A San Basilio le strade vanno rifatte e non rattoppate", concludono. 

Per la manutenzione in via San Benedetto del Tronto, però, c'è ancora da attendere. L'assessore ai lavori pubblici del Municipio VI, Eraldo Guardati, in risposta all'appello dei residenti aveva spiegato: "La manutenzione straordinaria, quindi il rifacimento di caditoie, manto stradale e marciapiedi, rientra nel piano di investimenti 2016-2018, quindi la sistemazione della via avverrà, come termine ultimo, entro il 2018".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • e ki sarà a farlo a rispettare? I vigili ke li nn si vedono manco a pagarli?

  • che geni, complimenti. A questo punto chiudetela direttamente

  • Avatar di Mr
    Mr

    ....strano che non abbiano piazzato subito anche un velox nascosto!!!

  • Tuttapposto! Problema risolto.

  • Farà parte del programma elettorale del candidato di zona.

  • Questo limite dovrebbero metterlo su metà delle strade di Roma. Scelta di comodo. scelta parafulmine per non dire altro.

  • Senza parole.... invece di risolvere il problema rifacendo le strade mettono i limiti di velocità a 30 km/h e non solo a San Basilio anche in zona Trullo è la stessa cosa

Notizie di oggi

  • Politica

    Raggi alla prova dei rifiuti: "La colpa è di chi ha governato Ama fino ad oggi"

  • Cronaca

    Ostia piange Alessandro, striscioni e lanterne in cielo per il 27enne morto

  • Incidenti stradali

    Incidente mortale ad Ostia: ciclista travolto sulla via Ostiense

  • Cronaca

    Cade del sesto piano e muore sul colpo, forse un ladro precipitato dal balcone

I più letti della settimana

  • La storia di Sor Luciano, il segretario vuole restituire 3700 tesserini ai calciatori del San Basilio

  • Casal Bruciato, sgomberato l'Arci di via Diego Angeli. Protestano i residenti

  • Asili in concessione, ancora niente proroga. Perplessità anche sul bando: “Andrà deserto”

  • Emergenza rifiuti a San Basilio: "Spazzatura non raccolta da 2 settimane"

  • Dopo lo sgombero dell'Arci di via Diego Angeli: "Ora legalità e bandi"

  • Villa Farinacci, dopo il restauro l'abbandono. Dal Pd: "Cosa farà l'amministrazione?"

Torna su
RomaToday è in caricamento