TiburtinoToday

Retake San Basilio: "Modello di cura del bene"

Nicolò Corrado, presidente della Commissione Ambiente del IV Municipio: "Vogliamo portare tra le strade dei quartieri degli esempi positivi di socialità, senso di comunità, voglia di protagonismo nella cura e manutenzione del bene pubblico"

Continuano gli appuntamenti Retake nel quartiere San Basilio. Dopo gli interventi di pulizia e decoro presso il parco 'Giulietto Minna', il coinvolgimento dei bambini al ripristino dei giardini della scuola Gandhi, e un primo atto di 'Puliamo la balena', torna un altro evento, proprio in piazza della balena, patrocinato dal IV Municipio e con la collaborazione di Ama. L'appuntamento è fissato per sabato 27 giugno, alle ore 9.00, in via Morrovalle. 

A spiegare l'attenzione delle istituzioni e l'importanza di un evento retake nel quartiere San Basilio è Nicolò Corrado, presidente della Commissione Ambiente del IV Municipio: "Stiamo collaborando fattivamente con il gruppo retake della Tiburtina. Fin dall'inizio dell'esperienza retake abbiamo seguito con interesse i ragazzi protagonisti di questo importante modello di cura del bene comune". Sulla collaborazione tra retaker e amministrazione Corrado continua: "Fin dal primo evento di retake Tiburtina, infatti, svolto nella zona Colli Aniene, come amministrazione abbiamo mostrato interesse e aperto un canale di collaborazione che sabato ci porterà ad essere protagonisti di una mattinata di pulizie presso piazza della balena".

Una sinergia, dunque, tra gruppo retake e Municipio IV: "Abbiamo pensato, insieme ai ragazzi di Retake Tiburtina, di mettere in campo un'iniziativa congiunta tra Retakers e Amministrazione del IV Municipio, che vedrà il replicarsi di tali eventi di pulizia anche dopo l'estate seguendo un programma che abbiamo intenzione di costruire gomito a gomito con i ragazzi e che contiamo di declinare su tutti i quartieri del nostro Municipio". Un percorso dunque che inizia da San Basilio: "Partiamo da San Basilio, ennesimo segnale di attenzione che questa amministrazione vuole dare ad una periferia che, nonostante i progetti del percorso SanBa, è ancora troppo spesso protagonista delle pagine di cronaca solo per i fatti scuri e violenti, derivanti da realtà complesse, ma che sono propri della minoranza dei residenti del quartiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'attenzione ai problemi della periferia e un segnale forte di presenza, come annuncia il presidente della Commissione Ambiente: "Ed è proprio a quei quartieri popolari, a quelle aree del municipio per troppi anni abbandonate, che vogliamo continuare a dare un segnale di presenza forte, calando per le strade di questi quartieri degli esempi positivi di socialità, senso di comunità, voglia di protagonismo nella cura e manutenzione del bene pubblico" - conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

Torna su
RomaToday è in caricamento