TiburtinoToday

Retake San Basilio: "Modello di cura del bene"

Nicolò Corrado, presidente della Commissione Ambiente del IV Municipio: "Vogliamo portare tra le strade dei quartieri degli esempi positivi di socialità, senso di comunità, voglia di protagonismo nella cura e manutenzione del bene pubblico"

Continuano gli appuntamenti Retake nel quartiere San Basilio. Dopo gli interventi di pulizia e decoro presso il parco 'Giulietto Minna', il coinvolgimento dei bambini al ripristino dei giardini della scuola Gandhi, e un primo atto di 'Puliamo la balena', torna un altro evento, proprio in piazza della balena, patrocinato dal IV Municipio e con la collaborazione di Ama. L'appuntamento è fissato per sabato 27 giugno, alle ore 9.00, in via Morrovalle. 

A spiegare l'attenzione delle istituzioni e l'importanza di un evento retake nel quartiere San Basilio è Nicolò Corrado, presidente della Commissione Ambiente del IV Municipio: "Stiamo collaborando fattivamente con il gruppo retake della Tiburtina. Fin dall'inizio dell'esperienza retake abbiamo seguito con interesse i ragazzi protagonisti di questo importante modello di cura del bene comune". Sulla collaborazione tra retaker e amministrazione Corrado continua: "Fin dal primo evento di retake Tiburtina, infatti, svolto nella zona Colli Aniene, come amministrazione abbiamo mostrato interesse e aperto un canale di collaborazione che sabato ci porterà ad essere protagonisti di una mattinata di pulizie presso piazza della balena".

Una sinergia, dunque, tra gruppo retake e Municipio IV: "Abbiamo pensato, insieme ai ragazzi di Retake Tiburtina, di mettere in campo un'iniziativa congiunta tra Retakers e Amministrazione del IV Municipio, che vedrà il replicarsi di tali eventi di pulizia anche dopo l'estate seguendo un programma che abbiamo intenzione di costruire gomito a gomito con i ragazzi e che contiamo di declinare su tutti i quartieri del nostro Municipio". Un percorso dunque che inizia da San Basilio: "Partiamo da San Basilio, ennesimo segnale di attenzione che questa amministrazione vuole dare ad una periferia che, nonostante i progetti del percorso SanBa, è ancora troppo spesso protagonista delle pagine di cronaca solo per i fatti scuri e violenti, derivanti da realtà complesse, ma che sono propri della minoranza dei residenti del quartiere".

Un'attenzione ai problemi della periferia e un segnale forte di presenza, come annuncia il presidente della Commissione Ambiente: "Ed è proprio a quei quartieri popolari, a quelle aree del municipio per troppi anni abbandonate, che vogliamo continuare a dare un segnale di presenza forte, calando per le strade di questi quartieri degli esempi positivi di socialità, senso di comunità, voglia di protagonismo nella cura e manutenzione del bene pubblico" - conclude. 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

Torna su
RomaToday è in caricamento