TiburtinoToday

Rapina supermercato e si nasconde tra i cespugli, arrestato

Giovane di 27 anni arrestato dalla polizia dopo un "colpo" in un supermercato. Aveva tentato di "mimetizzarsi" tra alcuni cespugli

Un giovane di 27 anni è stato arrestato dalla polizia dopo una rapina in un supermercato in zona San Basilio. Il giovane, che poco prima aveva tentato di rapinare una tabaccheria, è entrato nel supermercato minacciando i clienti con un coltello. Dopo essersi impossessato di 235 euro in contanti è scappato in strada e successivamente ha tentato di nascondersi mimetizzandosi tra alcuni cespugli.

Una telefonata pervenuta alla polizia da parte di un uomo che aveva assistito alla rapina ha fatto pervenire sul luogo gli agenti della Volante; il 27enne,incensurato, che nella "fuga" aveva anche perso alcune banconote, è stato rintracciato e arrestato dai poliziotti con l'accusa di rapina aggravata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento