TiburtinoToday

San Basilio abbandonato: a disegnare le strisce pedonali ci pensano i cittadini

Nella serata di giovedì, un'azione messa in campo dal comitato popolare San Basilio in via Mondolfo

Se i cittadini devono anche disegnare le strisce pedonali. Siamo a San Basilio, uno dei quartieri del Municipio IV, incastrato tra le vie Nomentana e Tiburtina dove la parola “diritti”, per i residenti, resta vuota di significato. Un quartiere popolare alla ribalta della cronaca per essere sì, anche una piazza di spaccio, ma anche come terra di cittadini, lavoratori e bambini che non hanno nulla. A “Sanba” non c’è un parco giochi, i lampioni, spesso e volentieri sono spenti, mancano le pensiline per gli autobus e non c’è un “notturno” e soprattutto non ci sono strisce pedonali

Il comitato popolare disegna le strisce in via Mondolfo

Nella serata di giovedì, un nutrito gruppo di cittadini del comitato popolare San Basilio è sceso in strada, ha comprato vernici e pennelli e ha disegnato per conto proprio le strisce pedonali in via Mondolfo, di fronte via Corinaldo, nei pressi della scuola Ghandi. “La sicurezza stradale è una cosa fondamentale per il rilancio del quartiere. L'azione è un'iniziativa di autorganizzazione popolare ma soprattutto una manifestazione simbolica per denunciare lo stato di abbandono dovuto alla mancanza di investimenti in periferia” hanno spiegato dal comitato. 

"Grazie all'intervento degli abitanti si è ristabilita la sicurezza"

Come via Mondolfo tante altre strade del quartiere non hanno le strisce pedonali e attraversare è diventato molto rischioso, tanto più che dal tramonto, senza luci, è anche difficile farlo. “Grazie all'intervento degli abitanti si è ristabilita la sicurezza per i bambini e le bambine che vivono ogni giorno il disagio di vivere in un quartiere abbandonato – hanno concluso - L'unico modo per rilanciare le periferie e tornare a investire sulla riqualificazione dei territori, creando posti di lavoro ed economia sociale attraverso i fondi pubblici”. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Intervengono per sgomberare un appartamento abitato da un'anziana e trovano deposito d'armi

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

Torna su
RomaToday è in caricamento