TiburtinoToday

San Basilio: scovato pusher, in casa aveva 1,5 kg di marijuana

Nascosti all'interno di ovuli di plastica, opportunamente camuffati a mo' di confezioni di tabacco di libera vendita, i militari hanno scovato un bilancino di precisione ed un chilo e mezzo di marijuana

Arrestato un uomo dai Carabinieri della Stazione Roma San Basilio. Al momento del controllo ha esibito un passaporto che presentava un numero di visti in ingresso ed uscita dal territorio italiano troppo elevato - ben 4 viaggi di andata e ritorno negli ultimi sei mesi - per chi dichiara di non possedere nulla e di essere un venditore ambulante. Proseguiti i controlli presso l’abitazione condivisa con altri connazionali, la singolare scoperta: ben celati all’interno di ovuli in materiale plastico, opportunamente camuffati a mo’ di confezioni di tabacco di libera vendita, i militari hanno scovato un bilancino di precisione ed un kilogrammo e mezzo di marijuana. Colto in flagranza di detenzione ai fini dello spaccio, l’arrestato ha confessato di aver effettuato numerosi viaggi in patria per approvvigionarsi di sostanza stupefacente da rivendere sul territorio italiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento