TiburtinoToday

San Basilio respira: lo svincolo è realtà, il quartiere non è più prigioniero della Tiburtina

E' stato aperto nella mattina di lunedì lo svincolo in direzione Roma da via del Casal San Basilio

Habemus! L’agognata apertura dello svincolo da via del Casale San Basilio in direzione Roma è diventata realtà. Nella mattina di lunedì, intorno alle ore 10.00, con due giorni di ritardo rispetto alle previsioni della scorsa settimana, il traffico automobilistico ha iniziato a defluire verso il centro città senza dover arrivare all’incrocio con via Tiburtina.

La realizzazione dell’opera, collocata ancora all’interno dei cantieri della via consolare, ha permesso di alleggerire il traffico sulla strada principale così da poter consentire agli operai impegnati nell’allargamento di via Tiburtina di procedere a ritmo serrato. Già perché sono altri gli interventi urbanistici che interessano questo tratto di strada. 

A spiegare il ritardo nella consegna dei lavori è Federico Giacomozzi, presidente della commissione lavori pubblici del Tiburtino: “Abbiamo atteso che venissero portate a compimento le operazioni di messa in sicurezza dinanzi la ex fabbrica penicillina una volta sgomberata che ci hanno permesso di intervenire anche sul lato di via Tiburtina in direzione Tivoli – ha aggiunto – Abbiamo preferito aprire lo svincolo per rendere più agevole la quotidianità dei cittadini”. Infine ha concluso: “Un lavoro come questo non poteva non essere svolto alla perfezione e anche questo ha rallentato i processi”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Mercatini di Natale a Roma: tutti quelli da non perdere

  • Maltempo a Roma, un'altra strage di alberi: strade chiuse e auto schiacciate dai rami 

Torna su
RomaToday è in caricamento