TiburtinoToday

Villa Farinacci, il IV Municipio prende in consegna le chiavi: "Abbiamo tagliato l’erba"

Quattro giorni di sfalcio dell'erba all'interno del giardino di villa Farinacci. Della Casa: "Sempre stata una nostra priorità"

Qualcosa si muove a Villa Farinacci e ad annunciarlo è la presidente del Municipio Roma IV Roberta Della Casa: “Abbiamo provveduto al ritiro delle chiavi presso la sovrintendenza capitolina e abbiamo attivato il servizio giardini per la pulizia”

La chiusura della villa indigna residenti e associazioni

I giardini di Villa Farinacci situata nel quartiere Casal de’ Pazzi erano in uno stato di abbandono totale, ad eccezione di uno sfalcio avvenuto con la precedente amministrazione. La chiusura di Villa Farinacci continua infatti ad indignare poiché si tratta di un patrimonio dall’inestimabile valore storico e architettonico che però non può essere fruito dalla cittadinanza. L'immobile dovrebbe essere gestito attraverso la condivisione di un atto di concessione tra il Comune e il Municipio a cui spetta la gestione di due locali situati al piano terra e una parte del giardino per un totale di 100mq. Tante le richieste di apertura e tante anche le manifestazioni per attirare l'attenzione sull'immobile chiuso avvenute in questi anni.

Lo sfalcio dell’erba nei giardini della villa

“Abbiamo attivato il servizio giardini del Municipio per attuare un’operazione straordinaria di sfalcio dell’erba e una pulizia di tutta la pavimentazione in marmo esterna alla villa”, ha fatto sapere la minisindaca.  E sulle condizioni della struttura, relativamente anche alla chiusura ha puntualizzato: “Villa Farinacci è stata fin da subito una nostra priorità, in quanto oggetto di una diatriba tra enti pubblici che da anni nessuna amministrazione è riuscita a sciogliere – ha aggiunto - l’obiettivo è quello di recuperare il bene con la cura e la messa in sicurezza dello stesso, restituendo questi spazi alla cittadinanza.

Il partito democratico: “Dopo un anno i 5stelle hanno trovato le chiavi di villa Farinacci”

"Dopo un anno dall'insediamento della maggioranza pentastellata in Municipio, scopriamo che finalmente hanno trovato le chiavi di Villa Farinacci – ha commentato Emiliano Sciascia, consigliere dem - certo che di questo passo non saranno sufficienti i restanti quattro anni di mandato per aprirla finalmente al pubblico”. Il gruppo dem che negli ultimi consigli municipali ha chiesto anche di allestire qui a Villa Farinacci un punto Roma Facile proprio per agevolarne la riapertura ha proseguito: “È da un anno che come Pd chiediamo al Presidente della Commissione Cultura del Municipio un impegno per ripristinare il tavolo di lavoro con Campidoglio e Ministero dell'Ambiente. Ma niente”. Sciascia ha poi concluso: “Poi abbiamo proposto, come Pd, di riaprire almeno gli spazi che spetterebbero al Municipio, così come previsto dalla convenzione. Ma niente." 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento