TiburtinoToday

Tutti uniti per il parco Aguzzano: "No alle speculazioni private, sì al polo museale-didattico"

Dall'assemblea pubblica è nato il Forum per la tutela del parco di Aguzzano. Avviata anche la petizione

Assemblea al Casale Alba 2

“Chiediamo la realizzazione di un polo museale-didattico multifunzionale al Casale Alba 1 in collaborazione con il Museo di Casal de' Pazzi e le scuole del quartiere”. È questa la richiesta delle realtà territoriali del Tiburtino (per lo più Ponte Mammolo e Pietralata) che per dare ancora più forza alla loro battaglia (iniziata ormai mesi fa) hanno costituito anche il “Forum per la tutela del parco di Aguzzano”. Intanto, per perorare la causa hanno avviato inoltre una petizione sia on line che cartacea.

Quando inizia la battaglia per il Casale Alba 1?

Le realtà territoriali, tra cui Casale Alba 2, Comitato di quartiere Mammut, Comitato Kant-Nomentana e il Centro Anziani Ponte Mammolo (poi diventato Forum insieme ad altre) hanno iniziato la loro battaglia già nel maggio del 2017 chiedendo la tutela del parco di Aguzzano e dei suoi casali. Una lotta diventata più serrata a seguito della delibera redatta dalla giunta Della Casa nel dicembre dello scorso anno che ha portato le realtà territoriali a manifestare sotto la sede del Municipio al grido “La democrazia non passa dalla Tiburtina”, obiettando quindi una decisione "calata dall'alto".

Il testo (parziale) della delibera

Nel testo si legge: “Concedere il Casale Alba 1 mediante bando in favore di associazioni, enti, o società disponibili all’adeguamento e alla ristrutturazione dell’immobile con finalità didattiche e sociali inerenti il tema “food”. E ancora: “Progetto di collaborazione tra attività imprenditoriale e istituzionale attraverso percorsi volti allo sviluppo professionale giovanile, femminile, delle disabilità” e ancora si delibera la valutazione dell’immobile e di predisporre apposita convenzione con l’aggiudicatario per definire responsabilità e scomputo dei canoni accessori”.

Che cosa chiede il Forum per il Casale Alba1?

La priorità è l’apertura. Fino al giugno dello scorso anno il Casale Alba1 era stato assegnato ad una cooperativa impegnata con i detenuti di Rebibbia, poi la chiusura fino ad oggi. Il Forum, composto da realtà territoriali che da sempre puntano l’accento sulla “partecipazione dal basso” chiede un percorso “partecipato” appunto che possa rendere fruibile il Casale all’interno del parco di Aguzzano. Per questa ragione ha presentato lo scorso 7 febbraio una proposta in municipio durante la commissione congiunta ambiente-assetto del territorio. “Chiediamo la realizzazione di un polo museale-didattico multifunzionale e percorsi di partecipazione attiva sul territorio” hanno spiegato. Un concetto ribadito anche durante la partecipatissima assemblea pubblica dello scorso sabato (con oltre 150 persone) quando è stata avviata la petizione: "No alle speculazioni private, sì al polo museale-didattico"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento