TiburtinoToday

Tiburtina liberata: ecco come cambia la viabilità sulla via consolare

Il tratto di via Tiburtina, ostaggio di cantieri per anni, tornerà al modello di viabilità "ante operam"

Sono iniziati giovedì i lavori di rimozione dei blocchi di cemento dalla corsia centrale di via Tiburtina nel tratto compreso tra via Camesena e Monti Tiburtini, per anni ostaggio dei cantieri legati alla realizzazione del collettore fognario. In due mesi l’intera “recinzione” sarà rimossa e finalmente la via consolare potrà essere “liberata”. Come sarà, quindi, la viabilità in questo tratto di strada?

Carreggiata centrale ad uso promiscuo tra mezzi pubblici e privati

Fonti qualificate hanno riferito a Roma Today che il tratto centrale, ad oggi ancora chiuso, sarà ad uso promiscuo tra trasporto pubblico e trasporto privato. Con l’apertura della carreggiata centrale si avranno quindi tre corsie che conducono in direzione fuori Roma e tre corsie che portano al centro città ma gli autobus potranno percorrere solo le corsie centrali.

Lavori di messa in sicurezza

La riapertura delle corsie centrali e i lavori di messa in sicurezza su via Tiburtina (nel tratto interessato) sono a carico del Dipartimento Simu che porterà la strada allo stato “ante operam”, quindi: ripristino della pavimentazione e risistemazione della segnaletica verticale e orizzontale con la realizzazione di “isole” dedicate ai pedoni in attesa dei messi pubblici. A mischiare le carte in tavola potrebbe essere la riapertura di via Morello che potrebbe prevedere uno studio diverso sulla viabilità dell’intera area.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento