TiburtinoToday

Retake Monti Tiburtini, i volontari del decoro scendono in campo domenica 13 settembre

A supportare il lavoro dei volontari nella mattina di domenica 13 settembre, anche Ama e Pics

L'appuntamento è fissato per domenica 13 settembre alle ore 8.30, di fronte la stazione metro Monti Tiburtini. Il gruppo Retake, scende di nuovo in campo per resitituire decoro alla zona antistante l'ingresso della metropolitana così da rimuovere affissioni abusive e ripulire le aree verdi. Dopo il successo dell'evento già svolto durante lo scorso mese di gennaio, i 'volontari' armati di guanti, saranno supportati da Pics e Ama.

Il gruppo Retake Monti Tiburtini, nella mattina di domenica, si occuperà di effettuare una serie di interventi, tra questi, la defissione di manifesti e adesivi abusivi. Gli organizzatori, consigliano ai partecipanti, di giungere muniti di guanti ruvidi, raschietto/spatola e uno spruzzino di plastica, come quello dei normali sgrassatori. Inoltre, i volontari si impegneranno a rimuovere tag e scritte vandaliche e, infine, la rimozione di erbacce e rifiuti, in questo ultimo caso, quindi, occorrono anche sacchetti neri da immondizia. 

"La calura estiva si mitiga e al rientro a scuola o lavoro troveremo i soliti bontemponi che hanno 'giocato' con la nostra stazione metro. Quale occasione migliore per riprendersela?". Questo l'invito dei volontari del gruppo retake Monti Tiburtini rivolto a tutti i residenti del quartiere e non solo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento