Tiburtino Today

Retake alla stazione Tiburtina: via manifesti abusivi e rifiuti abbandonati

L'appuntamento è fissato per sabato 9 gennaio, alle ore 8.00 in largo Guido Mazzoni, proprio nei pressi della stazione bus Tiburtina

Defissione, pittura, verde e pattume. Sono questi gli obiettivi che il gruppo Retake si prefissa per il primo appuntamento dell'anno. Dopo le numerose operazioni di decoro dello scorso anno, i retakers della Tiburtina lavorano ad un evento di grosse dimensioni. Già perché dopo le aiuole, le strade e le aree verdi, i volontari del deocoro si danno appuntamento alla stazione Tiburtina. Non solo. A coadiuvare il lavoro dei retakers anche i volontari di SoRTe e Cittadinanzattiva e gli operatori Ama e Pics. 

L'appuntamento è fissato per sabato 9 gennaio, alle ore 8.00 in largo Guido Mazzoni, proprio nei pressi della stazione bus Tiburtina. Parte proprio da qui il gruppo Retake Roma Monti Tiburtini, un intervento di decoro che interesserà l'intera zona della stazione autobus compreso il vialetto che dalla stazione dei treni conduce a quella degli autobus, appunto. 

Tra le operazioni in programma, la defissione, il riverniciamento di alcune parti mal ridotte e la pulizia da rifiuti sia della strada che del verde. Gli organizzatori, affinchè la mattina sia proficua, consigliano ai volontari di portare alcuni oggetti, tra questi il raschietto, gli immancabili guanti, adatti per qualsiasi tipo di mansione si scelga di svolgere, una pennellessa e, infine, sgrassatore e spugnetta. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • ma lo stato... il comune... la regione sono come al solito latitanti...me ne ricorderò alle prossime elezioni...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Zhang Yao investita da un treno mentre inseguiva dei ladri

  • Cronaca

    Incendio a Tor Pignattara: fiamme in un palazzo, muore una 74enne

  • Politica

    Accese le luminarie di via del Corso e l'albero di natale di piazza Venezia

  • Politica

    Il caso Berdini tiene banco: Raggi lo blinda, ma il destino dell'assessore appare segnato

I più letti della settimana

  • "Niente negri, solo italiani": residenti fermano assegnazione a San Basilio

  • Incidente in via della Bufalotta: muore dopo caduta dallo scooter

  • Famiglia cacciata a San Basilio, Raggi: "Una vergogna per Roma e per i romani"

  • San Basilio non ci sta: "Si indignano solo per gli stranieri, ma a noi chi ci pensa?"

  • "A San Basilio non c'è razzismo: è una guerra tra poveri"

  • San Basilio, Raggi incontra la famiglia marocchina: a loro un nuovo alloggio

Torna su
RomaToday è in caricamento