TiburtinoToday

Tiburtino: asili nido sotto i riflettori, la commissione trasparenza: "Carenze igienico-sanitarie"

Sopralluogo dell'Asl all'asilo nido "Lo scarabocchio blu". Forza Italia punta il dito, Della Casa: "Stiamo facendo quello che nessuno ha fatto prima di noi"

Immagine di archivio

“Le nostre scuole non hanno i nullaosta igienico-sanitari, sono prive di certificati di agibilità”. Il grido d’allarme arriva dalla commissione trasparenza del Municipio Roma IV che accende i riflettori su quanto sta accadendo in alcuni asili nido del Tiburtino. A cominciare da “Lo scarabocchio blu” di via Nino Tamassia a Torraccia. 

Materassini obsoleti all'asilo nido "Lo scarabocchio blu"

“L’Asl Roma B ha intimato di cambiare i materassini che risultano obsoleti e ha contestato l’eccessiva capienza di lettini nella zona notte” ha spiegato al nostro giornale Dino Bacchetti (Forza Italia), presidente della commissione trasparenza di via Tiburtina. Una condizione di inefficienza strutturale ha investito anche l’asilo nido Piccinini, dove sono stati dimezzati i posti precedentemente messi a bando. Il caso è finito sul tavolo della commissione che nella giornata di venerdì ha approvato all’unanimità una diffida nei confronti dell’assessore Stefano Rosati (già sollecitato altre volte ndr), delegato alla scuola e vice presidente del Municipio (M5s) a produrre tutti i documenti in suo possesso che dimostrano il lavoro svolto fino ad ora riguardo queste strutture. 

Bacchetti (FI): "Basta dare colpe alle precedenti amministrazioni, i 5stelle governano da tre anni"

“Sappiamo bene – ha puntualizzato Bacchetti – che l’assessore Rosati ricopre questo ruolo da pochi mesi e che prima di lui era compito della presidente Della Casa, infatti, lo abbiamo chiesto anche a lei e premetto – ha concluso – è inutile, questa volta, che si provi a gettare la croce sugli uffici o su quelli che c’erano prima, sono al governo di questa città ormai da tempo, sul banco di accusa c’è la loro inerzia degli ultimi tre anni. Ci dimostrino che non hanno dormito”. 

Della Casa: “Stiamo facendo quello che le giunte precedenti non hanno fatto”

A rispedire le accuse al mittente ci pensa Roberta Della Casa, presidente del Municipio Roma IV che raggiunta da Roma Today ha spiegato: “L’assessore Rosati e io siamo stati anche in commissione nelle scorse settimane e abbiamo dato delle risposte, abbiamo sollecitato gli uffici a fornire le documentazioni richieste e mi sono offerta di fare questa battaglia insieme”. Per quanto riguarda nello specifico l’asilo nido “Lo scarabocchio blu” ha puntualizzato: “L’asl ha ravvisato interventi da fare e stiamo provvedendo, inoltre abbiamo un responsabile sicurezza che non ci ha mai fatto ravvisare emergenze o situazioni a rischio – ha concluso – Non capisco la protesta, non ci sono le basi per dire che le scuole non sono sicure”. Ha rilanciato: “Stiamo facendo quello che le giunte precedenti non hanno fatto, come mai Bacchetti si sveglia solo ora? Cosa vuole imputare a una giunta che sta operando interventi di manutenzione, adeguamento antincendio e acquisto elettrodomestici?”. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento