TiburtinoToday

Pietralata sommersa dai rifiuti: dopo giorni di silenzio la presidente Della Casa batte un colpo

Prima l'incendio dei cassonetti, poi le telecamere e i media, infine la pulizia di alcune strade del tiburtino. Ma c'è chi attacca: "Non tolleriamo frasi di vittoria, è solo normalità"

Foto FB comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio

"Via Vacuna. Si fanno i turni di notte!". Con questo commento Roberta Della Casa, presidente del IV municipio, accompagna due foto di compattatori Ama al lavoro a Pietralata. Dopo giorni di silenzio e di segnalazioni da parte dei cittadini, la numero uno del Tiburtino batte un colpo. Lo fa per rivendicare la pulizia delle strade del quartiere che forse più di tutti in questi giorni sta vivendo l'emergenza rifiuti.

Peccato però che siano ancora tanti i cittadini a denunciare le condizioni pessime delle strade del Municipio, ormai cariche di rifiuti. Le strade pulite da operatori Ama durante la notte scorsa, azioni che dovrebbero essere annoverate in un discorso di consuetudine e non fatte passare come “notizia straordinaria” siano le stesse, quanto le uniche, ad essere state oggetto di un video denuncia realizzato dal comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio. Il video ha infatti messo in luce anche la disagevole condizione dei portatori di handicap a percorrere i marciapiedi in quanto i rifiuti sono diventati ulteriore barriera architettonica.

“Finalmente ma non è qualcosa di straordinario e lodevole, anzi dopo lo schifo che ci hanno lasciato è il minimo”. E ancora “Se si pulisse tutti i giorni non ci sarebbe bisogno di fare i turni notturni”, non solo “Quindi ora dovremmo anche ringraziare, dopo aver vissuto in mezzo alla spazzatura per giorni?”, infine “Basterebbero i turni di giorno tutti i giorni, non faccia la fenomena e si venga a fare un giro a Torraccia”. Queste le dichiarazioni di alcuni utenti Facebook che hanno commentato il post della presidente del Municipio. Tra gli altri anche ringraziamenti e messaggi di incoraggiamento alla giunta pentastellata da molti residenti del tiburtino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non bisogna aspettare le proteste dei cittadini per rimuovere i rifiuti”, ha commentato Marina, una residente di largo Beltramelli. “Noi non tolleriamo che il presidente del municipio pubblicizzi frasi di giubilo e vittoria affermando che l’ama sta lavorando anche di notte, è normale, l’ama ha sempre lavorato di notte, dove vivono i politici?”, ha tuonato Fabrizio Montanini del comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio. “Hanno riportato la situazione alla normalità, quella per cui noi paghiamo ingenti tasse tutto l’anno e quando lo facciamo non ci inventiamo sabotaggi come fanno loro”. Ha concluso: “Se si dovesse verificare ancora una situazione di emergenza porteremo i sacchetti dei rifiuti nel portone di casa della presidente, ci scusiamo già da ora con i condomini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento