TiburtinoToday

Bivacchi e bucato al parco di Collina Lanciani, l’appello dei cittadini

Dal comitato Collina Lanciani un appello alle istituzioni per restituire decoro all'area del parco Aqua Virgo

“Una donna si è accampata nell’area giochi dei bambini da un mese e non vuole andare via, rivolgiamo un appello alle istituzioni perché intervengano”. La richiesta arriva dal parco Aqua Virgo, a ridosso della Collina Lanciani, non distanza da via dei Monti da Pietralata, nel IV Municipio. Da alcune settimane, una donna ha presso possesso delle giostrine dedicate ai piccoli abitanti del quartiere e non disdegna di fare il bucato all’interno dell’area e usare lo scivolo come stendino. 

Lo scivolo dei bambini usato come stendino per il bucato

“Ci siamo già rivolti ai servizi sociali del Municipio – hanno spiegato dal Comitato – e nonostante siano intervenuti, la signora non è voluta andare via ma non può continuare a vivere qui, all’interno del parco”. Hanno anche aggiunto: “Ormai i bambini non giocano più perché lei si è impadronita dello spazio”.

Un altro episodio già accaduto lo scorso anno

Non è la prima volta che nel parco di Collina Lanciani individui senza fissa dimora trasformino l’area a proprio uso e consumo. L’ultimo episodio, raccontato anche dal nostro giornale, è avvenuto nell’agosto dello scorso anno: in quella occasione occupanti abusivi utilizzavano anche il nasone come bidet e lavatoio. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento