homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Tiburtino Today

Buche e rifiuti al parcheggio di largo Beltramelli: "Se nessuno interviene ci pensiamo da soli"

Rifiuti, buche e assenza di illuminazione. Il parcheggio in via delle Cave di Pietralata rappresenta un disagio vero e proprio per i residenti del quartiere

Un ultimatum quello che il comitato Beltramelli-Meda lancia alle istituzioni. Troppe buche, alcune anche molto profonde, nessuna illuminazione e rifiuti sparsi ovunque. E' questa la condizione del parcheggio aperto situato in via delle Cave di Pietralata, in largo Beltramelli. Diversi, nel tempo, gli automobilisti che a causa delle voragini hanno riportato guasti alle proprie vetture. 

"La condizione del parcheggio è nota da tempo a tutti ma nessuno interviene", sottolinea Fabrizio Montanini, presidente del comitato Beltramelli-Meda. "Lo scorso anno, alcuni residenti - continua Montanini - hanno anche dato il via ad una raccolta firme per chiedere alle istituzioni di intervenire ma ad oggi nulla è stato fatto". Nel parcheggio, però, le buche non sono l'unico problema. "Qui non c'è illuminazione - aggiunge ancora Montanini - e la sera le auto parcheggiate diventano preda di atti di vandalismo, pertanto - spiega - si ritrovano spesso vetri rotti a terra che rappresentano un pericolo".

Ma non basta. "Il parcheggio è invaso da rifiuti sparsi in ogni dove, un vero e proprio degrado". Infine, l'ultimatum: "Se le istituzioni non provvedono alla chiusura delle buche, ci penseremo da soli". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • RIECCO apparire il boss di beltramelli ... STRANO abbiano riaperto un "comitato" praticamente chiuso ... interessante è chiedere un'interrogazione con accesso agli atti per VERIFICARE la LEGALITA' di tal riapertura ... DISPREZZO chi si sostituisce allo stato e questa pagliacciata di comitato fà questo , con iniziative RIDICOLE e FAZIOSE !! Divertente il giro di amicizie clientelari che danno visibilita a DON Fabrizio di Beltramelli ahahahha

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Terremoto, i morti sono 267. All'alba nuova forte scossa ad Amatrice

  • Cronaca

    Terremoto, Zingaretti: "La Giunta ha stanziato 5 milioni per l'emergenza"

  • Cronaca

    Marconi, corpo senza vita trovato nel Tevere recuperato dai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Raccordo, incidente tra Roma sud e Tor Bella Monaca: un ferito

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a Tiziana Laudani, la donna morta per la grata che non c'era

    Torna su
    RomaToday è in caricamento