TiburtinoToday

Tiburtino III, alla scuola Filzi una biblioteca per i più piccoli. Raggi taglia il nastro

Da settembre un nuovo progetto coinvolgerà i bambini del nido, della sezione ponte e della scuola materna

Foto FB Roberta Della Casa

Si chiama “Piccolo giallo e piccolo blu” la biblioteca inaugurata alla scuola comunale Fabio Filzi, in via del Frantoio a Tiburtino III. Al taglio del nastro, nella mattina di martedì, anche la sindaca Virginia Raggi che nell’occasione ha letto ai bambini una storia. Con lei, la presidente del IV Municipio Roberta Della Casa, la presidente della commissione Scuola di Roma Capitale, Teresa Zotta, e all'assessore alla Scuola del tiburtino Stefano Rosati.

Alla scuola Fabio Filzi un progetto sperimentale per unire asilo nido, sezione ponte e materna

La denominazione della biblioteca trae origine dal libro di Leo Lionni, l’apertura avvia un processo più ampio che per settembre prevede il collegamento tra più parti della stessa struttura così da mettere in sinergia i bambini del nido, della sezione ponte e della scuola materna. “Lo faremo attraverso la creazione di un percorso che garantisca l’accesso condiviso alle strutture – ha spiegato al nostro giornale Della Casa – Ci riapproprieremo anche della casa dell’ex custode che sarà un locale in più a disposizione dei bambini e anche della cittadinanza in orari extrascolastici”. A dare il via al percorso (inteso come progetto sperimentale) saranno i lavori di adeguamento antincendio previsti per questo istituto come per molti altri sul territorio municipale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Raggi: "Ci sarà continuità didattica e affettiva"

“E’ una scuola in divenire che diventerà un 'polo 0-6' - ha sottolineato Raggi – Diventerà un unico plesso dove i bambini cresceranno con una continuità didattica e affettiva. La nostra comunità inizia nella famiglia e continua nella società ma la cellula fondamentale si crea a scuola, perché i bambini cominciano a sperimentare i rapporti all'interno di una famiglia più grande, quella della classe”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

Torna su
RomaToday è in caricamento