TiburtinoToday

Colli Aniene: una rapina al mese, i colpi sempre nello stesso negozio di casalinghi

Dai 300 ai 600 euro il bottino. Ad investigare sulla serie di rapine gli agenti del commissariato San Basilio

Una rapina al mese, 2 a gennaio, questo il timing scelto dal rapinatore seriale arrestato dalla Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene. Sempre lo stesso l'obiettivo: un punto vendita di una grande catena di prodotti per la casa. 

Il 42enne rapinatore con il volto coperto, entrava nel negozio e minacciando la cassiera di turno, si faceva consegnare l'incasso: dai 300 ai 600 euro il bottino.

Ad investigare sulla serie di rapine gli agenti del commissariato San Basilio. I poliziotti, anticipando le mosse del rapinatore, hanno tenuto d'occhio il negozio e, dopo l'ennesima rapina, lo hanno arrestato in flagrante. Per fornire all’Autorità Giudiziaria un quadro probatorio blindato, i poliziotti hanno acquisito tutte le video riprese delle rapine ed hanno esaltato i singoli particolari per dimostrare che tutti i reati erano stati commessi dalla stessa persona.

Il lavoro certosino ha permesso al GIP del Tribunale di Roma di emettere un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del 42enne. L'ordinanza è stata eseguita dagli stessi agenti del commissariato San Basilio e l'uomo è stato accompagnato presso il carcere romano di via della Lungara.   

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento