TiburtinoToday

Tiburtino III: le palazzine Ater senza manutenzione da oltre mezzo secolo

Gli inquilini aspettano da anni la manutenzione degli immobili. Ater annulla l'assemblea a poche ore dall'inizio: rabbia e indignazione a Tiburtino III

Compiono 70 anni quest’anno le sei palazzine del lotto numero 17 di via Venafro nel quartiere Tiburtino III del Municipio Roma IV. In oltre mezzo secolo, agli immobili non sono mai stati effettuati interventi di manutenzione e laddove possibile gli inquilini delle case Ater hanno provveduto da soli al ripristino di parti ammalorate.

Mattonato rotto dinanzi agli ingressi, persiane fuori uso o mancanti, vetri inesistenti negli ingressi sono solo alcuni dei problemi che da anni e anni gli abitanti del lotto segnalano all’ente regionale. Ma c’è una richiesta che più di tutte sta a cuore agli inquilini: l’installazione dell’ascensore. Già perché nelle palazzine di cinque piani vivono soprattutto anziani e disabili che sono prigionieri in casa. “L’installazione degli ascensori nel lotto 17 è stata una grande battaglia portata avanti da Marisa Marcellino (simbolo della lotta e del quartiere scomparsa nel novembre del 2017) che noi intendiamo proseguire – ha spiegato ai nostri taccuini Giulia Pezzella dello Sportello Popolare – e due anni fa siamo riusciti a portare a Tiburtino III l’allora commissario straordinario dell’Ater, a novembre anche il nuovo direttore generale che ci infonde speranza chiedendoci di convocare un’assemblea pubblica con tutti gli inquilini”.

Nonostante le mille difficoltà legate all’organizzazione dell’evento, Sportello Popolare e Rete Popolare Tiburtino III riescono a far convergere tutti l’8 gennaio. All’appuntamento però manca Ater: "Hanno annullato la loro presenza con un preavviso di sette ore a seguito di un impegno preso da un mese – ha proseguito Pezzella". Ma Tiburtino III e gli inquilini dei lotti non si sono arresi e non hanno lasciato che altri decidessero per loro perché: "Abbiamo rispetto per le persone, per chi lavora e per i più deboli" e l’assemblea nel pomeriggio di martedì si è svolta lo stesso.  

E dall’assemblea: “Durante l'incontro l'Ater avrebbe dovuto presentare il cronoprogramma dei lavori di riqualificazione del Lotto 17: 6 palazzine, 120 famiglie e 70 anni senza alcuna manutenzione. Le condizioni sono indignitose, ma noi la dignità l'abbiamo. Per questo condanniamo fermamente l'assenza dell'Ater e il suo comportamento ritenendolo una assoluta mancanza di rispetto nei nostri confronti e un'affermazione di potere del tutto fuori luogo”.

Intanto da Ater hanno fatto sapere che nei prossimi giorni sarà calendarizzato un nuovo appuntamento nel quartiere: "Ater Roma era già disponibile ad un incontro a Tiburtino III il 20 dicembre scorso come promesso agli inquilini” precisa il Direttore generale Andrea Napoletano “ma si è dovuto disdire per la mancata disponibilità di alcune delle Associazioni del quartiere. Essendo questo un importante momento istituzionale di rilancio del progetto di riqualificazione, la presenza di tutti i soggetti istituzionali coinvolti è irrinunciabile e quindi ATER sta lavorando affinché possa essere fissata una nuova data la prossima settimana".

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Cerveteri si prepara al Jova Beach Party: bagni vietati e stabilimenti chiusi in anticipo. Tutte le info

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento