TiburtinoToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Preferenziale Portonaccio un anno dopo: passa chi ha il permesso, ma c’è ancora qualche “distratto”

Ottocentomila multe in un anno. La maggior parte emesse nei primi mesi da quando a maggio 2017 via di Portonaccio è stata trasformata in corsia preferenziale con telecamera

 

A distanza di un anno le persone hanno capito che non ci possono più passare con auto e moto? Siamo tornati sulla preferenziale più famosa di Roma, e di Italia se si pensa a quanto la notizia delle migliaia di multe erogate in poco tempo ha fatto il giro del Paese. Con un coordinamento di “multati” che ha fatto pioggia di ricorsi perché la “segnaletica e la comunicazione istituzionale erano insufficienti”.

Da quando è stata attivata la telecamera sulla preferenziale, viste le polemiche dei cittadini, il Comune di Roma ha ripristinato segnaletica orizzontale e verticale almeno tre volte. Oggi troviamo strisce sbiadite sull’asfalto e qualche cartellone in più, ma le auto in transito sono notevolmente diminuite. Ma c’è ancora qualcuno che continua a passarci ignaro di aver preso una multa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento