TiburtinoToday

Casal Bertone, carcassa di auto bruciata, vetri rotti e residui di gomme: benvenuti in via Pittaluga 

Dal comitato la richiesta di mettere in sicurezza l'area dopo l'incendio dello scorso 2 giugno a via Pittaluga

Delle carcasse di auto andate a fuoco lo scorso 2 giugno, una resta ancora parcheggiata in via Pittaluga, a Casal Bertone. Non solo, a rendere degradata quanto indecorosa la zona, anche il materiale che è stato disseminato lungo la strada durante le fiamme. Il comitato di quartiere: “Occorre un intervento immediato, in queste condizioni la strada è pericolosa”. 

Dodici auto a fuoco nella notte tra il 2 e il 3 giugno

Era la notte tra il 2 e il 3 giugno, da poco si erano conclusi i festeggiamenti patronali del quartiere, quando oltre dieci auto parcheggiate in via Pittaluga sono andate a fuoco. L’incendio divampato dal vano di una smart parcheggiata nella strada del quartiere ha poi raggiunto le altre vetture e delle 12 auto coinvolte sette sono andate completamente distrutte. 

Carcasse di auto e vetri a terra, i residenti chiedono sicurezza

“Ci sono voluti due mesi perché le carcasse bruciate venissero rimosse – ha spiegato Dario Antonini del comitato di quartiere Casal Bertone – Tre giorni fa ne sono state portate via due. Quanto ancora dovremmo aspettare perché anche questo scheletro venga tolto dalla strada”. Eppure la priorità dei residenti è la messa in sicurezza dell’area: dall’incendio ad oggi i detriti giacciono in strada tra residui di gomme e vetri rotti: “Un pericolo soprattutto per i bambini” ha concluso Antonini. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento